A Zero Violenza, i ragazzi della Cappiello sul podio!

cappiello vincitori a zero violenza

Orgogliosissimi ancora una volta dei nostri studenti di Grafica Pubblicitaria & Comunicazione sul podio di A Zero Violenza, il concorso grafico promosso da ARCI Firenze arrivato alla sua V edizione.

Con 135 partecipanti e 120 opere, il concorso per l’ideazione di un manifesto contro la violenza sulle donne che verrà distribuito in tutti e 255 circoli affiliati ARCI Firenze, ha visto la vittoria di Giuseppe D’Anna, nostro studente del corso di Grafica Pubblicitaria e Comunicazione: “Un’opera, la sua – spiega il presidente di ARCI Firenze Jacopo Forconi – che riesce a catturare l’attenzione perché pesca nell’immaginario collettivo dei giovani, creando così un manifesto dal messaggio immediato e inequivocabile: la violenza subita non le determina, ma la libertà e la propria indipendenza sì”.

Il secondo e il primo manifesto vincitori della V edizione di A Zero Violenza

Sul secondo gradino del podio, ancora due nostri studenti: Federica Quaranta e Lorenzo Foderini. Non possiamo che essere orgogliosissimi dei nostri ragazzi, che edizione dopo edizione hanno ricevuto premi e menzioni d’onore. Come Giuseppe Critelli  e Leandro Sgrò, primo e terzo classificato della IV edizione, Caterina Marchi e Fiammetta Tongiani, prima e seconda classificata della III edizione, Klaudyina Wesolowska, vincitrice nel 2014.